Ninfeo e orto botanico roma

La società Giubileo 2025 S.p.A. del MEF ha indetto un bando di gara per il restauro del Ninfeo situato all’interno dell’orto botanico di Roma. Questo intervento, dal valore di quasi 700mila euro, è inserito nel programma “PNRR Caput Mundi” in preparazione del prossimo Giubileo.

Un patrimonio di valore scientifico e naturalistico

L’orto botanico di Roma, situato nel parco di Villa Corsini, è uno dei più grandi d’Italia e un importante centro di conservazione di varietà naturalistiche provenienti da tutto il mondo. Su una superficie di 12 ettari, ospita alberi secolari come platani orientali, querce da sughero, cedri dell’Himalaya e oltre 300 esemplari ultrasecolari appartenenti a oltre 130 specie diverse.

Il restauro del Ninfeo e del Giardino Storico

L’intervento previsto dal bando riguarda il Ninfeo, attualmente in grave stato di abbandono, e il giardino storico circostante. L’obiettivo è un restauro conservativo che valorizzi gli antichi elementi decorativi. Il bando, del valore di 689.000 euro, è parte di un Accordo Quadro di 6,9 milioni di euro finanziato con i fondi del PNRR, nell’ambito della Missione 1 “Digitalizzazione, innovazione, competitività e cultura”, Componente 3 “Turismo e Cultura 4.0”, Investimento 4.3 “Caput Mundi. Next Generation EU per grandi eventi turistici”.

La dotazione finanziaria è così suddivisa:

  • Lavori a misura: 199.698,28 euro
  • Importo della manodopera: 439.314,31 euro
  • Oneri per l’attuazione dei piani di sicurezza relativi ai lavori: 49.987,41 euro

Durata del progetto

L’Accordo Quadro ha una durata complessiva di 48 mesi, entro i quali dovranno essere completati tutti gli interventi previsti. I lavori sul Ninfeo e sui giardini inizieranno a partire dal primo anno di validità dell’accordo, con una tempistica specifica per ciascun progetto esecutivo.

Modalità di partecipazione e scadenza del bando

Le aziende interessate a partecipare alla gara dovranno utilizzare il sistema di e-procurement della società Giubileo 2025 S.p.A. La scadenza per la presentazione delle offerte è fissata alle ore 12 del 7 giugno 2024. Le proposte saranno valutate a partire dalle ore 12:30 dello stesso giorno, applicando il criterio del minor prezzo.

Per ulteriori dettagli, è possibile scaricare il bando di gara dal sito Turismoroma.it.


Con questo bando, Roma si prepara a valorizzare uno dei suoi patrimoni storici e naturalistici più preziosi in vista del Giubileo 2025, un evento che attirerà milioni di visitatori nella capitale.

____________________________________________

Leggi le notizie di Piazza Borsa

Per restare sempre aggiornato, segui i nostri canali social FacebookTwitter e LinkedIn