Campania Vincenzo De Luca Elly Schlein

Nell’incontro con la segretaria del Pd Elly Schlein ha trovato delle strade comuni da percorrere? “No”. Lo ha detto nettamente il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca commentando il dialogo avuto con la segretaria del suo partito domenica a Napoli.

De Luca ha precisato che “dobbiamo ancora cominciare il lavoro ma io mica devo condividere, non devo condividere con nessuno. Noi facciamo le nostre battaglie, sono gli altri che si devono adeguare a quello che fa la Campania”. “Noi combattiamo e verificheremo la coerenza di tutte le forze politiche, tutte, senza nessuna differenza. – spiega -Chi sostiene queste battaglie è amico del Sud, è amico di De Luca che peraltro se ne infischia. Io posso vivere anche senza amici, mi basta la mia famiglia. Le bandiere di partito non servono a niente in questi casi, a me interessano i fatti”.

Il commento su Ddl Nordio

“Sono dieci anni che mi batto contro il reato di abuso d’ufficio, credo che l’iniziativa assunta dal Governo sia importante e positiva”. Così il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, nella diretta social del venerdì. “Ho ascoltato invece esponenti del Pd, che sono per la loro storia politica esempi di trasformismo e opportunismo, dire altro. Uno dei principali esponenti del disastro elettorale del Pd, ora riciclato con la Schlein, parlava di giustizia con supponenza insopportabile”.