Terme di Stabia ospedale

La Giunta Regionale della Campania ha annunciato l’avvio della procedura aperta telematica per l’affidamento dei servizi di progettazione di Fattibilità Tecnico Economica (P.F.T.E.), rilievo, indagini, analisi e sondaggi, finalizzati alla realizzazione del polo ospedaliero “Nuovo Ospedale di Castellammare di Stabia”.

E’ un investimento importante che si concretizza dopo che la Regione ha risolto complicati problemi amministrativi legati all’acquisizione delle ex Terme e dopo aver saldato debiti precedenti per poter acquisire l’area.

Il bando

L’ente proponente e appaltante è la Giunta Regionale della Campania, tramite il suo Ufficio Speciale Centrale Acquisti.

L’importo dell’appalto è di 7.614.335,94 euro, IVA esclusa. Il criterio di aggiudicazione sarà basato sull’offerta economicamente più vantaggiosa.

Si tratta di un appalto per servizi, che include la progettazione di fattibilità tecnico-economica, nonché tutte le attività di rilievo, indagini, analisi e sondaggi necessari per il progetto.

Il termine per la presentazione dei quesiti è fissato per il 19 aprile 2024, alle ore 13:00, mentre le offerte dovranno essere presentate entro il 29 aprile 2024, sempre alle ore 13:00, tutte in ora italiana. La prima seduta per l’apertura delle offerte è programmata per il 2 maggio 2024 alle ore 10:00, ora italiana.

Il commento di De Luca

Questo progetto riveste particolare importanza per la comunità di Castellammare di Stabia e per l’intera regione campana, rappresentando un passo significativo verso il potenziamento e il miglioramento dei servizi sanitari locali.

“E’ uno degli interventi strategici per la sanità campana – ha dichiarato il Presidente Vincenzo De Luca – e si inserisce nell’ambito di un programma per l’edilizia ospedaliera che è il più vasto mai realizzato in Campania. Manteniamo dunque l’impegno assunto grazie al lavoro efficace messo in campo delle strutture regionali”.

“La gara – ha aggiunto De Luca – scade a fine aprile. Da quel momento parte il lavoro per la definizione di un progetto che vedrà la realizzazione di uno degli ospedali più funzionali, più moderni e più belli del nostro Paese”.

____________________________________________

Per restare sempre aggiornato, segui i nostri canali social Facebook, TwitterLinkedIn